Gran Bel Periodo!

Sono arrivata al camp a mezzanotte. Barbara è stata la prima persona che ho visto e mi ha accolto molto amichevolmente. Ero un pò preoccupata, era la prima volta che mi allontanavo tanto dal mio paese. Mi ha dato le chiavi della mia stanza e mi ha aiutato a portarci i bagagli. Dopo di che mi ha illustrato il programma quotidiano e mi ha augurato la buonanotte! 🙂

Il giorno dopo, di mattina presto, ho iniziato ad allenarmi. Dopo l’allenamento ho pensato di morire. All’inizio è stato molto difficile allenarsi in un modo molto diverso che in Austria e inoltre a queste temperature. Gli allenatori sono stati tutti molto gentili e mi hanno aiutato a mettere le bende sulle mani. Ma la cosa migliore del camp è stato, che oltre ad allenarsi seriamente, ci si diverte un sacco. Gli allenatori amano scherzare continuamente e questo rende l’allenamento sempre divertente. Dopo poche di settimane ci si rende conto che la l’allenamento sta iniziando a dare frutti. Si inizia ad avere più potenza e resistenza.

È stata un’esperienza molto positiva per me. Dopo un paio di settimane al camp, ho imparato di più che in un anno in Austria. È stato incredibile. Dopo un pò volevo combattere, e Christian mi ha organizzato un incontro. Mi ha accompagnato e mi ha supportato, dicendomi che potevo vincere e… ho vinto! 🙂

Christian e la sua famiglia sono meravigliosi, hai la sensazione, che vogliano in tutti i modi farti stare bene nel camp, e questo è stato molto importante per me. Un giorno ho avuto problemi alla schiena, e Christian e sua moglie mi hanno accompagnato in ospedale. Grazie mille per questo! Christian è un uomo sorprendente, e ha sempre le parole giuste per situazioni diverse. Prima di combattere mi sentivo giù e pensavo di non potere farcela emotivamente, ma lui mi ha detto: “Dovrai attraversare l’inferno, per pochi minuti di paradiso” Non dimenticherò mai queste parole ed ora quando penso che qualcosa sia impossibile le tengo sempre a mente! Ho imparato qualcosa per la mia vita. Grazie!

Lo stile di vita oltre all’allenamento è stato qualcosa di molto familiare! Anche Ana e Sergej sono persone molto cordiali e piacevoli, che ti aiutano sempre, se hai bisogno di qualcosa! Ho avuto modo di conoscere persone di tutto il mondo. Si può passare il tempo libero, con un sacco di persone diverse. Ho migliorato il mio inglese e ho avuto modo di trovare degli amici. È stato un Gran Bel Periodo! Prima di arrivare al camp la mia vita era un pò caotica e difficile, fumavo un sacco di sigarette e bevevo molto alcol, ma il camp e la sua gente nel campo mi hanno mostrato che ci sono cose più importanti nella vita che le feste. Ho imparato a gestire la mia vita in un modo diverso e sano. 

Voglio dire grazie per il periodo migliore e più importante della mia vita. Siete tutti delle grandi e meravigliose persone.  

Grazie!!!

Regine

Articoli blog recenti