Consigli per Preparare un'Insalata Sana e Nutriente • Kombat Group

Tutti sanno come preparare un’insalata, ma stai davvero facendo una insalata sana e nutriente?
In realtà, l’insalata non deve essere necessariamente noiosa. Può essere deliziosa, economica e molto nutriente! Segui i nostri consigli qui sotto e costruisci un perfetto mix!

Verdure a Foglia Verde

Usa almeno un tipo di verdura a foglia verde! Lattuga, spinaci, kale, crescione, rucola, bietola e cavolo sono degli ottimi esempi!

Le proprietà benefiche di questi alimenti sono attribuite ad un grande contenuto di composti antiossidanti (ad esempio Vitamine C ed E, carotenoidi e polifenoli) ed ad un alto contenuto di fibre. Altre sostanze fitochimiche che contribuiscono alle proprietà sia sensoriali che salutari delle verure a foglia verde sono antocianine e clorofille. Inoltre, il contenuto di nutrienti di queste verdure include quantità utili di alcuni minerali, come calcio e ferro.

Aggiungere anche altri vegetali colorati farà sì che la tua insalata ti fornisca la maggior parte delle porzioni di verdure di cui hai bisogno ogni giorno. Inoltre, frutta e verdura sono fonti alimentari colorate contenenti pigmenti, e sono considerate come “ingredienti alimentari funzionali” grazie ai loro benefici nutrizionali e fitochimici (oltre a rendere più gustosa e piacevole all’occhio l’insalata).

L’Organizzazione Mondiale della Sanità – L’OMS raccomanda un’assunzione giornaliera di frutta e verdura fresca in una “quantità adeguata” necessaria a ridurre i rischi di malattie cardiovascolari. L’OMS definisce una “quantità adeguata” come almeno 400/500 grammi al giorno.

Frutta

Prova ad aggiungere un pò di frutta. Le fragole si abbinano particolarmente bene con gli spinaci e la mela a fettine è il perfetto ingrediente per la tua insalata autunnale o invernale, ma anche la frutta secca è una buona opzione. Prova un cucchiaio o due di uvetta per aumentare la dolcezza ed aggiungere un pò di fibre e di minerali extra.

Semi e Noci

I semi e le noci sono eccellenti fonti di proteine, fibre e grassi sani. Semi di girasole, semi di zucca, semi di lino e semi di chia sono ottimi esempi. Mandorle, anacardi, noci, noci del Brasile, nocciole e arachidi sono anch’essi delle opzioni nutrienti e deliziose. I semi e le noci sono ricchi di calorie, quindi misura la tua porzione prima di cospargerla (1 cucchiaio da tavola è una buona unità di misura per un’insalata).

Proteine

Non dimenticarti di aggiungere proteine alla tua insalata! Consumare una dieta a base di proteine miste, sia di origine animale che  vegetale di alta qualità, è molto importante. Per esempio possono essere aggiunti uova, pollo (senza pelle), pesce, ceci, piselli, lenticchie, fagioli e quinoa.

Sia le proteine animali che quelle vegetali forniscono gli aminoacidi essenziali necessari per la salute. Anche se le proteine animali hanno in genere una percentuale maggiore di alcuni aminoacidi, è possibile raggiungere la stessa assunzione di raccomandazioni dietetiche con una dieta personalizzata ed equilibrata.

Grassi

Aggiungi una buona fonte di grassi! Olio di oliva extra vergine, olio di sesamo, olio di avocado, olio di semi di lino sono ottime fonti di acidi grassi insaturi, che è un tipo di acido grasso correlato alla diminuzione del rischio di malattie cardiovascolari. È importante ricordare che tutti i tipi di grassi dovrebbero essere usati con moderazione (non più di 1 cucchiaio).

Ultimo Ingrediente: acido!

Puoi dare un’aggiunta di vitamina C alla tua insalata usando succo di limone o lime! Un’altra opzione interessante è l’aggiunta di aceto di mele. Uno studio indica che il consumo di aceto di mele (30 ml / giorno) insieme a una dieta ipocalorica può ridurre l’appetito, il peso corporeo, l’indice di massa corporea, la circonferenza della vita, il VAI (indice di adiposità viscerale), i trigliceridi, la concentrazione totale di colesterolo ed aumentare anche il livello di HDL-C nei soggetti in sovrappeso o obesi.

Conclusioni

Le insalate sono facili e divertenti da fare. Assicurati di utilizzare tutti gli ingredienti sopra indicati per creare il pasto perfetto, sia per lo stomaco che per gli occhi. Mangia sano, è un tuo dovere: sei tu la persona più importante sulla terra!

MSc Ágatha Transfeld
Nutrizionista
Master in alimentazione e nutrizione
Riferimenti
https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0304423812006000
https://www.mdpi.com/1420-3049/16/2/1710
https://www.researchgate.net/publication/324141912_Beneficial_effects_of_Apple_Cider_Vinegar_on_weight_management_Visceral_Adiposity_Index_and_lipid_profile_in_overweight_or_obese_subjects_receiving_restricted_calorie_diet_A_randomized_clinical_trial

Articoli blog recenti